PDFStampa

Andrea Giuseppe MURATORE
Andrea Giuseppe MURATORE

 

Andrea Giuseppe Muratore, nato a Taurianova il 17 maggio 1976, è residente a Rosarno.  Ha conseguito la Laurea con lode presso il DAMS di Messina, discutendo una tesi su “Il cinema come espressione di autorappresentazione e ricerca del consenso durante il fascismo”.  Ha frequentato i corsi di Regia della prestigiosa New York Film Academy e completato gli studi con il Master in Cinema, Televisione e linguaggi dei media, presso l’Università Roma Tre.  Profondo conoscitore della fotografia,  ha conseguito diverse specializzazioni in trucco estetico, effetti speciali cinematografici, teatrali e digitali.  È tra i fondatori della casa di produzione cinematografica “Medma Film S.r.l.”, all’interno della quale è presente l’Academy. Nel 2016, con il cortometraggio letterario “La caduta” ha ottenuto meritevole riconoscimento dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo.



Ordina per:
L'arma più forte. Censura e ricerca del consenso nel cinema del ventennio fascista Andrea Giuseppe MURATORE
Rif. : 978-88-6822-615-2

€18,00
ISBN 9788868226152
Durante il ventennio fascista il cinema aveva lo scopo di riprodurre, valorizzare e diffondere fatti e circostanze, mirando ad esaltare le gesta di eroi e lo spirito dei molti, al fine di galvanizzare, affascinandolo, il pubblico italiano, per cui ci si t

L'arma più forte. Censura e ricerca del consenso nel cinema del ventennio fascista Andrea Giuseppe MURATORE
Rif. : 978-88-6822-620-6

€9,99 (incluso 4 % I.V.A.)
ISBN 9788868226206
Durante il ventennio fascista il cinema aveva lo scopo di riprodurre, valorizzare e diffondere fatti e circostanze, mirando ad esaltare le gesta di eroi e lo spirito dei molti, al fine di galvanizzare, affascinandolo, il pubblico italiano, per cui ci si t


Risultati 1 - 2 di 2