Stampa

LA TENTAZIONE DEL FANTASTICO


: 978-88-8101-430-9
Prezzo: €30,00
LA TENTAZIONE DEL FANTASTICO

L`Italia è generalmente apparsa estranea alla grande tradizione del racconto fantastico europeo. Questo libro, senza aspirare a sorprendenti scoperte, si propone di indagare la specificità italiana partendo dalla lettura critica di 14 racconti e autori esemplificativi. Nei dintorni - e più raramente nel cuore - di un genere narrativo di successo, molti scrittori hanno provato ad esercitarsi, contaminando e plasmando temi e stereotipi. Un castello in rovina, una leggenda inquietante, un pianoforte che suona da solo, una presenza fantasmatica o un ritorno dall`aldilà sono motivi alla moda che appaiono anche nella nostra narrativa, magari declinati e piegati ad altri interessi di scrittura. Se ne possono cavare alcune linee di adattamento e commistione tra topoi del genere e prevalenti tendenze della narrativa italiana. Così il fantastico si associa all`idea dei limiti della conoscenza scientifica e a una problematizzazione dei confini della realtà conoscibile; alla possibilità di inquietanti realizzazioni di credenze e leggende; alla scoperta della parzialità della voce narrante; all`interesse per le alterazioni psichiche della coscienza; a un orizzonte cattolico di spiritualità miracolistica; fino all`attenzione per gli ambigui fenomeni del paranormale. I nomi degli autori (Gualdo, Tarchetti, Camillo Boito, Verga, Arrigo Boito, Pica, Fogazzaro, Calandra, Verdinois, Di Giacomo, Zena, Capuana, Svevo) costuiscono da soli la spia di come il genere fantastico ha attraversato tutti i filoni importanti della nostra letteratura di fine Ottocento: se qualche volta è stato appena una tentazione, qualche altra - è il caso di alcuni scapigliati - è diventato quasi una tendenza.


Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.
Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto
altre categorie


Arte e spettacolo

Discipline Educative

Letterature

Scienze Umane

Scienze Sociali

Turismo

TIPANERA