Stampa

LETTERATURA CALABRESE  PER LE SCUOLE MEDIE. Volume 3 IL NOVECENTO


: 978-88-8101-574-0
Prezzo: €18,00
LETTERATURA CALABRESE PER LE SCUOLE MEDIE. Volume 3 IL NOVECENTO

 

Con questo terzo volume trova conclusione, naturalmente provvisoria, La letteratura calabrese per la scuola media. Il secolo, che vi sta a protagonista, è il Novecento con affaccio sul Duemila. Anche in questo secolo, un secolo senza sorriso per la Calabria del lavoro, la civiltà letteraria calabrese intreccia il suo svolgimento con quello della civiltà letteraria italiana. Gli scrittori, i narratori, i poeti di nostra terra sono dentro tutti i movimenti letterari, che attraversano la Letteratura italiana del Novecento: il realismo postverghiano, il futurismo, l’ermetismo, il realismo magico, il neorealismo, lo sperimentalismo. Ma c’è da sottolineare subito che il massimo di elevazione la Letteratura calabrese lo consegue nella narrativa, non nella poesia nella quale si sentono gli echi dei grandi poeti nazionali. Fatta eccezione per Lorenzo Calogero, Franco Costabile, Emilio Argiroffi, Dante Maffia.
Con Corrado Alvaro la Letteratura calabrese fa splendere la Letteratura italiana. Con Francesco Perri dà alla letteratura italiana quel che le mancava: il romanzo organico dell’emigrazione. E con Saverio Montalto e Saverio Strati toglie il silenzio della letteratura italiana sul fenomeno mafioso.
Emerge in questo terzo volume la voce delle donne e largo posto è stato dato ai poeti dialettali nei quali rivive e opera la nostra lingua materna, il dialetto, nobilitato da ascendenze latine e greche.
E, insomma, con questo terzo volume si può dire che il racconto della favola è finito, ma vera, bella, immortale è la Letteratura calabrese.


Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.
Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto
altre categorie


Arte e spettacolo

Discipline Educative

Letterature

Scienze Umane

Scienze Sociali

Turismo