Stampa

PERCHE' LA FILOSOFIA? FONDAMENTI DELLA FILOSOFIA: TRA VERITA' E POTERE


: 987-88-8101-687-7
Prezzo: €15,00
PERCHE' LA FILOSOFIA? FONDAMENTI DELLA FILOSOFIA: TRA VERITA' E POTERE

Reinhard Hesse propone un’intensa analisi sistematica e storica dei rapporti tra verità e potere. Nella prima parte (sistematica) presenta le premesse di carattere generale (trans-soggettive-universalistiche) che orientano la ricerca umana della verità. Nella seconda parte (storica) l’Autore porta avanti un percorso di dispiegamento graduale della ragione attraverso una sintetica panoramica della storia della filosofia. In questa analisi l’Autore mostra che la ricerca della verità dipende dalla buona riuscita della comunicazione. Come chiarisce l’Autore, comunicare con successo presuppone un’etica del discorso (Karl-Otto Apel), vale a dire il reciproco riconoscimento di diritti e doveri tra tutti i partecipanti. Questa parità è necessaria (virtualmente) universalmente. Il potere (come elemento essenziale della politica), secondo l’Autore, si prefigge, al contrario, la disuguaglianza tra i governanti e i governati. La ricerca della verità che segue un percorso argomentativo si colloca, pertanto, sempre in una tensione strutturale inaggirabile e in un rapporto di contrasto e, quindi, di controfattualità rispetto al potere. Risulta allora assai arduo, in questa prospettiva, conciliare verità e potere, anzi l’Autore dimostra come una ricerca di verità non argomentativa (come, ad esempio, quella religiosa) sia obbligata al potere e sia, quindi, condannata a fallire.


Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.
Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto
altre categorie


Arte e spettacolo

Discipline Educative

Letterature

Scienze Umane

Scienze Sociali

Turismo

TIPANERA