Il 29-30 novembre si svolgeranno a Roma due intense giornate di studi dedicate alla figura e all’opera di Giovanni Pascoli nel centenario della sua morte Stampa
1

 

Nel mare di Cali 50a3736e37a98

 

Giovedì 29 e venerdì 30 novembre  si svolgeranno a Roma, nella Aula Magna del Sindacato Libero Scrittori, Palazzo Sora, Corso Vittorio Emanuele 217 , due intense giornate di studi dedicate alla figura e all’opera di Giovanni Pascoli nel centenario della sua morte.

 Verrà presentato, nel corso dei lavori del Convegno, l'elegante edizione dello studio di Marilena Cavallo e Pierfranco Bruni: “Nel mare di Calipso. La dissolvenza omerica e l’alchimia mediterranea in Giovanni Pascoli” (Pellegrini, 2012).

La nuova edizione si arricchisce di una elegante copertina elaborata su un dipinto di A. Mazza e di nuovi capitoli, tra i quali alcuni dedicati a:"Pascoli  e il rapporto con il sud" e "Pascoli e Leopardi".

La figura e l’opera di Giovanni Pascoli a Cento anni dalla morte, era nato nel 1855 e morti nel 1912, vengono inquadrate, all’interno del contesto del Novecento, alla luce di una chiave di lettura che pone in essere la metafora dell’Ulissismo come percorso centralizzante. La dissolvenza omerica e l’alchimia mediterranea in Giovanni Pascoli” propone, con una coraggiosa originalità l’intreccio di tematiche letterarie attraverso parametri esistenziali e mitico - simboliche. Uno scavo nell’estetica dei contenuti e nell’intreccio delle tematiche che Pascoli ha sottolineato e a volte sottaciuto. Tra le pagine di  questo libro di Cavallo e Bruni vengono alla luce stimoli e lampi di grande poesia suscitando un interesse che nasce da una critica completamente originale e autonoma rispetto ai parametri storiografici di questi anni.
Il Pascoli moderno è certamente nella struttura linguistica della sua poesia e del plurilinguismo che si legge tra i suoi versi ma soprattutto nelle metafore che hanno come riferimento il mare e il viaggio. Proprio per questo il mito di Ulisse viene ad essere ridiscusso grazie ad un processo non solo culturale ma simbolico letterario...

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.

Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

EU Cookie Directive Plugin Information