PDFStampaE-mail

I SOGNI NON FANNO RUMORE


128 PAGINE •
Brossura
Rif.: 978-88-8101-103-4
ISBN 978881011034
Prezzo: €6,71
I SOGNI NON FANNO RUMORE

PATITUCCI Benito Antonio
Letterature
Data di pubblicazione : 2001
Collana : Zaffiri

 

In un contesto, come quello attuale, in cui tutto sembra protendere sempre piú verso forme di violenza assurda e gratuita, indirizzate alla sopraffazione della personalità e della libertà individuale, al plagio dell’io singolo e collettivo; in cui droga e vizio vanno felicemente a braccetto, incuranti del fetore di morte che si lasciano dietro; in cui il pianto delle madri e delle menti per fortuna ancora integre si mescola alla risata ibrida e sarcastica di chi opera nell’oscurità con il solo intento di seminare lutti e perdizione; in cui il valore morale è ridotto al rango di una coccarda incolore che si appunta al petto di chi si vuole inchiodare sulla croce dei misfatti: ecco, in mezzo a tali situazioni e condizionamenti, acquista quasi sapore ironico – ma appunto per questo anche un valore incommensurabile – che ci sia qualcuno che ancora si ostini a parlare d’Amore. E usiamo l’a maiuscola, poiché l’amore non può non scriversi se non con questa iniziale. «Amor che a nullo amato amar perdona…», scriveva Dante con estrema chiarezza, non concedendo attenuanti e disquisizioni circa questo sentimento, che tuttavia induce a parlarne e discuterne, con una passionalità immutata da secoli, impegnando teorie filosofiche e razionali, per arrivare alla conclusione – mai scritta ma da tutti accettata – che l’amore è qualcosa di ineluttabile, imponderabile, meraviglioso e imperscrutabile, un tormento e un’estasi, un pianto e un sorriso, una gioia e un dolore, il giorno e la notte, la vita che nasce e quella che si spegne. Non mancano certo spunti per riflettere. Cosí come alla pacata riflessione inducono queste poesie di Benito Antonio Patitucci che d’amore sono impregnate, poiché per amore nascono, d’amore si cibano, d’amore vivono. È un amore d’altri tempi, rivestito com’è di romanticismo autentico, di sano sentimento, di valenza emotiva: una continua ricerca del “quid” ispiratore, della dea benefica, della donna come tale e non come oggetto-strumento-utensíle.



Benito Antonio PATITUCCI

E' nato a Lattarico (Cs) nel 1936. Cosentino di adozione, è stato un dinamico imprenditore nel campo della computergrafica, oggi in pensione. Giornalista pubblicista, ha collaborato e collabora a quo (...)
Leggi tutto: (Benito Antonio PATITUCCI)


Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.

Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

EU Cookie Directive Plugin Information