PDFStampaE-mail

FIORI DELLA SOLITUDINE



Brossura
Rif.: 978-88-8101-607-50
ISBN 9788881016075
Prezzo: €18,00
FIORI DELLA SOLITUDINE

D'AGOSTINO Mario
Letterature
Data di pubblicazione : 2010
240th edition
Prefazione a cura di Mauro Luzi

Questa raccolta di Mario D'Agostino ha il gradevole movimento di un canzoniere di vita vissuta, come si usava un tempo, fondato su un motivo che è quello della solitudine nella vita… D'Agostino si sente in piena sintonia con la lirica del Novecento e con i suoi più chiari rappresentanti… Motivi sottili entrano nella vita interiore del poeta… sulla scia di un Leopardi novecentizzato. ANTONIO PIROMALLI - Una raccolta di poesie che come un diario dell'anima, ma pieno di pudore spirituale stilistico, si individua per raccoglimento e finezza di sentire. MARIO SANSONE- Poesie forti di una carica umana, di un émpito immaginativo… Ricordo un verso molto bello e un po' tremendo: Vivere è questo rapido morire. ATTILIO BERTOLUCCI- Sono le poesie di una vita, sono le poesie in cui Mario D'agostino ha messo tutta la vita. Conta poco stabilire quale di esse funziona di più e quale non funziona abbastanza. Qui c'è una vibrante, fervida, anzi infuocata, esperienza umana. In Fiori della solitudine si parla molto d'amore, ma, se dovessi dire qual è quello che più intensamente Mario D'Agostino trasmette, ebbene, non avrei dubbi: l'amore per la poesia: più precisamente per quella che ha dato senso, calore e felicità alla sua esistenza. WALTER PEDULLÀ- Un disperato bisogno d'amore sorregge la poesia di Mario D'Agostino, e fa da supporto essenziale al tema della solitudine che viene tuttavia affrontato - e consumato - in modo nuovo e singolare... Una radice di dolore e di pena domina, in termini di forte suggestione, anche formale, un dettato poetico di grande interesse e di compiuta maturità. WALTER MAURO- La solitudine è una componente essenziale. Solitudine rispetto al chiacchiericcio delle cronache ideologiche e paraideologiche del tempo e ai loro riti. Ma non vera solitudine, perché D'Agostino si sente bene addentro a una storia, a un universo di poesia e di canto.



Mario D'AGOSTINO

  E' nato nel 1942 a Girifalco dove ha trascorso la prima fanciullezza avendo come maestro il padre che lo educò ed avviò agli studi con generosità di cuore e d'intelletto. A Catanzaro, dove (...)
Leggi tutto: (Mario D'AGOSTINO)


Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.
 

Login






Skype

Contattaci tramite skype cliccando sul bottone sottostante

oppure inviaci un'email a info@pellegrinieditore.it My state

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.

Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

EU Cookie Directive Plugin Information