PDFStampaE-mail

LA LONTANA GIRGENTI SCENARIO DEL TEATRO GRECO DEL LONTANO LUIGI PIRANDELLO



EPub/PDF
Rif.: 978-88-6822-606-0
ISBN 9788868226060
Prezzo: €15,99 (incluso 4 % I.V.A.)
LA LONTANA GIRGENTI SCENARIO DEL TEATRO GRECO DEL LONTANO LUIGI PIRANDELLO

Studio pirandelliano-agrigentino con lettere di Giorgio Bárberi Squarotti
SALVAGGIO Mirella
Data di pubblicazione : 2017

 

In questo studio pirandelliano-agrigentino la poetessa-lettrice racconta e rappresenta il lontano teatro pirandelliano, il teatro drammatico (armonia-albaurora-rosa essere-niente zero), il teatro greco, il teatro akragantino, il teatro siciliano da fare: l’opera-giornata UNA (natale della dimenticanza di prima = tela-lapide messa (errore) = moderno spettacolo dell’apparire alla LUCE) e TRINAcria (pasqua della memoria di dopo = tela-lapide levata (catastrofe) = antico teatro dell’essere nell’OMBRA) del lontano gitano rom DRAMMATURGO-SOLE (Oreste Castore-Socrate Cristo-Aner) PURANGHELLOS, l’ermetico messaggero del fuoco (amor-ROMA) della lontana Girgenti (Akragas (altamontagna) = piramide-scala croce-rabdos = opera-giornata UNA e TRINAcria del DRAMMATURGO-SOLE Calogero-Cristo-Aner, l’auleta TROVATORE Mida (Mattia Pascal), il kouros dalle mani d’oro, il figlio GIGANTE, il figlio ritrovato al Caos d’Akragas).



… e però non abbiamo ancora un teatro, e checché si faccia e si dica, difficilmente l’avremo.
I Greci che l’ebbero, ebbero anche un teatro glorioso, perché poterono serenamente contemplare ogni errore, cui deve sempre fatalmente seguire una catastrofe.
Luigi Pirandello, La menzogna del sentimento nell’arte


 E se il teatro siciliano non può disporre oggi che di questi attori, vuol dire che non ha ancora in sé tanta vita e tanta forza da produrne altri; e che un teatro dialettale siciliano non esiste e, date le presenti condizioni, non si può creare, ma tutt’al più si possono far soltanto canovacci e scenarii da commedia dell’arte per le spaventose bravure del signor Grasso e della signora Aguglia.
Luigi Pirandello, Teatro siciliano?

 



Mirella SALVAGGIO

  Mirella Salvaggio è una poetessa agrigentina che si è laureata in lettere (all’Università degli Studi di Palermo) per dedicarsi allo studio della poesia antica e moderna.
Leggi tutto: (Mirella SALVAGGIO)


Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.
altre categorie


Collana di studi e ricerche in Geografia: spazi e relazioni

 

Login






Skype

Contattaci tramite skype cliccando sul bottone sottostante

oppure inviaci un'email a info@pellegrinieditore.it My state

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.

Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

EU Cookie Directive Plugin Information