PDFStampaE-mail

I DIRITTI NEGATI


148 PAGINE •
Brossura
Rif.: 978-88-6822-233-8
ISBN 9788868222338
Prezzo: €16,00
I DIRITTI NEGATI

Perché i calabresi devono insorgere
FORMICHELLA Stanislao
Data di pubblicazione : 2014

 

Analizzare cause ed origini del permanente stato di disagio socio-economico della società calabrese, dovrebbe essere un compito da affidare non solo alle istituzioni, ma anche alla vasta platea di intellettuali e critici la cui opera di divulgazione viene ignorata o addirittura repressa. Forse potrebbe apparire evidente che il problema più grave è l’inerzia sociale con la quale si affronta (o non si affronta) la “questione meridionale” e calabrese in particolare. C’è mancanza di reazione. C’è amarezza, scetticismo, ma non c’è proposta di soluzione. Una sorta di fatalismo, un malessere sottile e impalpabile pervade tutti e tutto.
In Calabria, dove i senza lavoro sono un esercito, è poco esercitato perfino lo sciopero, lo strumento che costituisce l’unica arma di difesa dei propri diritti.



Stanislao FORMICHELLA

  Stanislao Formichella è nato a Rossano Calabro il 6 ottobre 1943, dove risiede.
Dopo aver conseguito il diploma di Perito Agrario, ha svolto diverse attività nel campo commerciale, fino ad a (...)
Leggi tutto: (Stanislao FORMICHELLA)


Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.

altre categorie


Arte e spettacolo

Discipline Educative

Letterature

Scienze Umane

Scienze Sociali

Turismo

TIPANERA

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.

Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

EU Cookie Directive Plugin Information