PDFStampaE-mail

DELLA CONSUMAZIONE DEL ROGO


118 PAGINE •
Brossura
Rif.: 978-88-8101-557-3
ISBN 9788881015573
Prezzo: €12,00
DELLA CONSUMAZIONE DEL ROGO

CARDAMONE Alfonso
Data di pubblicazione : 2009

 

[...] L’andatura macrotestuale della raccolta, la spina dorsale del suo indice, cioè, disegna un grafico altamente frastagliato che, dopo un attacco potente – il già citato “otre mi faccio e musicale onda”, testo programmatico all’insegna di onirismo e mitologia – e scontato un repentino abbassamento di tono che introduce al versante disforico che caratterizza il libro, pare assestarsi su una mediocrità del quotidiano, non priva di aperture verso dimensioni meno contaminate (la pésca), ma più spesso declinante verso abissi di annichilimento, fino al doppio finale, postumo (“dopo il rogo”) e constativo (“e dunque è così”). Basso continuo in una simile partitura è il ribollire degli umori collerici e atrabiliari, in nome dell’ “astio”. Mot clef della raccolta – compare nel terzo testo e sta, aggettivato, nel titolo del quinto – l’ “astio” si accompagna qui a “rabbia”, “accidia”, “protervia”, “abominio”: l’intera gamma umorale che infesta l’aborrita senescenza. L’agnizione avviene poco oltre la soglia, con studiata tempestività dopo il vasto respiro del primo movimento, a spezzare il fiato del lettore appena inebriatosi di “quell’unico e pericolante eterno” incontrato solo una pagina prima.[...]

(Ugo Fracassa, Ciò che brucia e ciò che resta. Sopra gli ultimi versi di Alfonso Cardamone)

 



Alfonso CARDAMONE

Saggista e poeta di origini calabresi, con Supplici e Amazzoni - da Eschilo a Diodoro Siculo (andata e ritorno) ci rimette in cammino sulle tracce del «femminino sacro». Lo stile smagliante di quest (...)
Leggi tutto: (Alfonso CARDAMONE)


Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.
altre categorie


Arte e spettacolo

Discipline Educative

Letterature

Scienze Umane

Scienze Sociali

Turismo

TIPANERA

 

Login






Skype

Contattaci tramite skype cliccando sul bottone sottostante

oppure inviaci un'email a info@pellegrinieditore.it My state

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.

Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

EU Cookie Directive Plugin Information