PDFStampaE-mail

Discorso sull’uomo. Dove siamo arrivati, dove andremo


1150 PAGINE •
Brossura
Rif.: 01023
Prezzo: €50,00
Discorso sull’uomo. Dove siamo arrivati, dove andremo

(DUE TOMI INDIVISIBILI)
RIGGIO Luigi
Scienze Umane
Data di pubblicazione : 2012

 

Scopo di questo libro è fare una sorta di bilancio dell’avventura umana, vedere cosa ha combinato l’uomo sui vari aspetti dello scibile: lo scopo è quello di uscire dalla fase di stallo, o per meglio dire di decadenza, nella quale siamo piombati.
È un’opera compilativa, un tributo all’uomo, un riassunto del suo pensiero…



Luigi RIGGIO

  Luigi Riggio nasce il 9 dicembre 1981, e nel novembre del 2007 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all’Università della Calabria. Questa è la sua prima fatica letteraria.
Leggi tutto: (Luigi RIGGIO)


Recensioni Clienti:

martap  (Mercoledì, 15 Maggio 2013)
Valutazione: 5
Il libro non è catalogabile in un genere specifico, e, se proprio si deve, lo si può mettere alla voce “saggistica”. Tuttavia, è scritto in maniera da essere comprensibile a tutti. Si tratta di un tributo all’uomo, mostrato in varie parti dello scibile, in quanto la complessità di noi esseri umani non è racchiudibile in una sola materia. Due sono i volumi che lo compongono. I capitoli sono rappresentati dalle varie materie trattate, alla fine le riflessioni personali dell’autore. Quale mai può essere l’ispirazione, la scintilla che ha portato all’immane lavoro di scartabellare libri e riviste, film, telefilm, fumetti, documentari, prendendo informazioni da ogni parte possibile e immaginabile? E’ presto detto: la situazione attuale denota una crisi in ogni aspetto della vita, per cui è sorta la necessità di ripercorrere le tappe precedenti, in modo sia di capire in quale punto abbiamo sbagliato e perché, sia di fornire le basi da cui ripartire. Si è sempre fatto riferimento alle potenzialità dell’uomo, ad un’eventuale scintilla divina presente in noi… Bhe, è tempo di capire se è vero. Il libro dà semplicemente uno spunto, poi sta a chi lo legge trovare una via, una soluzione, che sia consona al suo pensiero. Per fare un esempio, la benzina ce la mette l’autore, la strada la dovete fare voi. E con voi intendo ogni essere umano che legge e che pensa, possibilmente con la sua testa, senza distinzione si sesso, razza, età o altro: magari la soluzione non sarà uguale per tutti, ma l’importante è che non la si ponga come LA soluzione. Quando leggete, non pensate solo a quello che ha scritto l’autore, ma cercate di trovare la vostra voce. Più tardi incomincerete a farlo più alto sarà il rischio di non trovarla affatto, J. Keating/R. Williams, L’Attimo Fuggente '89. Luigi Riggio


altre categorie


Arte e spettacolo

Discipline Educative

Letterature

Scienze Umane

Scienze Sociali

Turismo

 

Login






Skype

Contattaci tramite skype cliccando sul bottone sottostante

oppure inviaci un'email a info@pellegrinieditore.it My state

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.

Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

EU Cookie Directive Plugin Information