PDFStampaE-mail

IL FARO nella nebbia


96 PAGINE •
Brossura
Rif.: 978-88-8101-798-0
ISBN 9788881017980
Prezzo: €10,00
IL FARO nella nebbia

Dalla luce della Fede all'abuso della Divina Provvidenza
TALARICO Pasquale
Letterature
Data di pubblicazione : 2011

 

Un oggetto misterioso dei tanti paesaggi incantati, un’immagine da sogno che affascina tra leggende e realtà. Un vecchio casale è situato nel silenzio della campagna, là dove il silenzio diventa “musica divina”, dove l’uomo può incontrare se stesso e scoprire l’infinito, dove siamo pronti ad ascoltare rispettosi della legge dei padri.
     Ma gli anni passano per tutti, e inevitabilmente avvengono dei mutamenti interiori, cominciano a riaffiorare la memoria e il ricordo del passato, strani richiami e coincidenze inspiegabili che uniscono il sogno alla realtà, cambiano le solite abitudini, aumentano le preoccupazioni, fino alla chiusura fredda in se stessi e all’ombra nera del suicidio. Senza luce, senza l’energia vitale, l’uomo si indebolisce fisicamente e mentalmente.
     Dove manca la Luce, prima o poi tutto muore ma dove splende la Luce tutto prende vita: le piante, gli animali, i colori e le idee, l’amicizia e l’amore, la memoria e la speranza. Dove c’è la Luce c’è il sorriso.
     Temi vari si susseguono, dalla fiducia mal riposta all’umana solitudine, dall’aridità dell’animo umano all’indifferenza.
Non mancano riferimenti alla Legge Universale che regola i rapporti tra l’uomo e Dio, e tra l’uomo e i suoi simili.
     Non per ultimo il concetto della morte, l’unica certezza della nostra vita, vista però dall’uomo solo come un dispiacere e come negazione della vita.
     Chi conosce e ama Pasquale Talarico, ormai non si sorprende più delle sue eccezionali qualità descrittive della realtà che ci circonda e di quella delle nostre emozioni e dei nostri sentimenti.
     È travolgente il suo linguaggio, sempre ammaliante come il canto delle Sirene che attirava i naviganti. Le Sirene però attiravano con false promesse per far poi perire gli ignari naviganti nei gorghi del mare. Talarico invece non delude mai il lettore che si avvicina, e ogni volta arricchisce l’animo umano di nuove emozioni e di nuovi sentimenti verso la natura e verso il genere umano.
     È lodevole il suo carattere duro e forte, come quello di Ulisse che si lega all’albero per non farsi travolgere dal fato, per non cadere nel potere delle Sirene, e strappa una promessa alla maga Circe per non perire con tutti i suoi uomini.

 

rassegnastampa

 



Pasquale TALARICO

Pasquale L. Talarico, Scrittore/Giornalista, nasce a Sersale (CZ) nel 1947, piccolo centro della pre-Sila catanzarese e vive nel capoluogo calabrese, inseparabilmente legato ai ricordi ed alle marcate (...)
Leggi tutto: (Pasquale TALARICO)


Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.
altre categorie


Arte e spettacolo

Discipline Educative

Letterature

Scienze Umane

Scienze Sociali

Turismo

 

Login






Skype

Contattaci tramite skype cliccando sul bottone sottostante

oppure inviaci un'email a info@pellegrinieditore.it My state

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.

Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

EU Cookie Directive Plugin Information