PDFStampa

Collana Fortunato Seminara - Opera Omnia feed

DIRETTORE: ANTONIO D'ELIA


I volumi pubblicati nella collana sono sottoposti al preliminare vaglio scientifico di un comitato di referees anonimi.


Nel 1984 moriva – in ostinato e, per tanti versi, fiero isolamento – Fortunato Seminara, che, nel 1942, con il romanzo Le Baracche, scritto nel 1934, aveva dato alle stampe, per i tipi dell’Editore Rizzoli di Milano, «uno di quei testi che servirono di preludio all’elaborazione e all’esemplificazione della poetica neorealista» (Giorgio Bárberi Squarotti).
Il 14 maggio 1981, invitato dall’Istituto Italiano di Cultura di Strasburgo a parlare – in vista dell’imminente pubblicazione, da parte dell’Editore Flammarion, della traduzione in francese del romanzo Il vento nell’oliveto – sulla «Paysannerie Calabraise» che aveva ispirato la maggior parte delle sue opere, Seminara non esitava a lanciare i suoi strali polemici contro i «grands éditeurs nationaux, qui dépuis plu-sieurs années, sous des pretextes divers, se refusent à réimprimer les oeuvres épuisées et à imprimer les nouvelles», dichiarando, allo stesso tempo, il proprio amore per il paese natio e la terra di Calabria «malgré l’outrage qu’on m’a infligé [nella notte di Natale del 1975] en incendiant ma maison et en détruisant ma bibliothèque et certains de mes manuscrits».
Nell’indicare il mondo rurale quale fonte della sua ispirazione, del suo realismo e della sua «clarté solaire et méditérranéenne apprise dans les classiques italiens et égalément français», Seminara teneva a distinguere la sua arte da quella di Corrado Alvaro:
«Mais on peut aisément s’aperçevoir des différences qui existent entre mon art et l’art d’Alvaro, abstraction faite des différences cultu-relles de formation et de génération. Son observation s’étendait en ampleur plus qu’en profondeur, cela lui était imposé par son métier de journaliste qu’il exerça toute sa vie [...] la varieté et la nouveauté au détriment de l’application perséverante sur un unique sujet. Plus d’aptitude à décrire qu’à représenter. Ma collaboration à la page littéraire des journaux au contraire n’a été que sporadique et sans prétention professionaliste. Nés tous les deux dans la même région, mais l’un émigré et pratiquement déraciné; l’autre, en l’occurrence moi, avec des racines profondément encrées à ma terre et un des rares écrivains qui aient resisté dans l’enfer calabrais.
L’un, Alvaro, qui voit la réalité par la mediation du mythe et de la légende; l’autre, moi, qui l’ai vue et représentée en prise directe et sans voiles».
A giusta ragione, quindi, Antonio Piromalli individua la presenza di un «motivo costante» nella narrativa di Seminara: «il paese contadino come fonte di esperienza culturale e artistica, il desolato ambiente sociale come realtà e problema». Ma ravvisa anche – nella fase ultima dell’applicazione, da parte dell’Autore, del metodo strutturale nell’organizzazione del romanzo, ovvero nell’avviamento della vicenda verso la catastrofe, – «un accumulo di oltranza fantastica che non è in funzione realistica».
Italo Calvino – commemorando la figura e l’opera del suo «vecchio amico [...] cupo e saturnino» in un articolo denso di spunti interessanti – precisava:
«In Seminara l’amalgama, proprio del neorealismo, tra stilizzazione novecentesca e tematica sociale delle classi povere si collegava più direttamente che in altri alla tradizione del verismo calabrese. Ciò che lo scrittore calabrese portava di suo era un ritmo interiore amaro e come tormentato da un oscuro rovello».
Per sottrarre all’oblio, in cui ingiustamente è caduta, l’attività letteraria dello scrittore, è sorta in Maropati la «Fondazione Fortunato Seminara» che, oltre a carteggi e memorie, custodisce manoscritti di opere in gran parte inedite e ha promosso e organizzato il Convegno internazionale svoltosi dal 18 al 19 ottobre 1997 sul tema Società meridionale ed esiti tecnico-stilistici nell’opera di Fortunato Seminara, i cui Atti, pubblicati nel 1999 dalla nostra Casa Editrice, rappresentano un valido e nuovo strumento di indagine critica.
L’opera omnia, con edizioni dei testi filologicamente e criticamente curate, consentirà di analizzare e approfondire i tratti caratteristici della personalità artistica di Fortunato Seminara, contribuendo, allo stesso tempo, a fugare pregiudizi o giudizi critici stereotipati.




Ordina per:
LA MASSERIA Fortunato SEMINARA
Rif. : 978-88-8101-568-9

€25,00
ISBN 9788881015689
Composto negli anni immediatamente successivi al secondo conflitto mondiale, il romanzo La Masseria intende proporsi come una diretta continuazione della vicenda narrata ne Le baracche...

IL VENTO NELL’OLIVETO Fortunato SEMINARA
Rif. : 978-88-8101-423-1

€18,00
ISBN 9788881014231
Ne Il vento nell`oliveto come pure in Disgrazia in casa Amato e Il diario di Laura circola quello che è il pregio più vivo di Seminara: la carica di poesia che egli è capace di evocare dalle cose di tutti i giorni

DISGRAZIA IN CASA AMATO Fortunato SEMINARA
Rif. : 88-8101-323-1

€18,00
ISBN 8881013231
Scritto fra il 1937 e il 1952, Disgrazia in casa Amato è un vigoroso e inquietante spaccato di un ambiente provinciale dominato da un sistema ancestrale di pregiudizi e di norme consuetudinarie.

IL VIAGGIO Fortunato SEMINARA
Rif. : 88-8101-155-7

€15,50
ISBN 8881011557
Il viaggio come percorso storico, prima che la storia si verifichi. Il viaggio come introspezione riflessa in un futuro che era già presente, ma non visto dalla cecità del momento storico-sociale degli anni dell’avvento del Fascismo in Italia.
Questo libro è in abbonamento.

LE BARACCHE Fortunato SEMINARA
Rif. : 88-8101-183-2

€12,00
ISBN 8881011832
Il romanzo “Le baracche”, scritto da Fortunato Seminara nel 1934 e pubblicato nel 1942, descrive la condizione misera di una comunità che abita in baracche maleodoranti ai margini di un paese della Calabria (identificabile con Maropati) colpito da terribi

I ROMANZI CALABRESI DI FORTUNATO SEMINARA Monica LANZILLOTTA
Rif. : 88-8101-206-5

€30,00
ISBN 8881012065
La narrativa di Seminara, uno scrittore vissuto a diretto contatto con la realtà rurale della sua terra, nasce da un intento di demistificazione letteraria. La sua produzione, dai romanzi ai saggi, è strumento di documentazione e denuncia, mira a far cono

LA DITTATURA Fortunato SEMINARA
Rif. : 88-8101-128-X

€15,50
ISBN 888101128X
Rappresenta un periodo di servitù della vita italiana (argomento di carattere civile insolito nella narrativa); ha come riferimento reale il fascismo senza cadere nella coincidenza storica.

LA FIDANZATA IMPICCATA Fortunato SEMINARA
Rif. : 88-8101-083-6

€15,49
ISBN 8881010836
La fidanzata impiccata è un dittico in cui le parti costitutive, di pari estensione se si guarda allo spazio testuale occupato, risultano complementari dal punto di vista del tema e dell’azione, ma opposte sul piano della scelta della modalità narrativa.

L’ARCA Fortunato SEMINARA
Rif. : 978-88-8101-033-2

€12,91
ISBN 9788881010332
Un romanzo - questo di Seminara - ampio, ironico, caricaturale e persino demitizzante. Italo Calvino - in un articolo apparso per commemorare lo scrittore calabrese - ne ha dato, nel 1984, il seguente significativo giudizio...

TERRA AMARA Fortunato SEMINARA
Rif. : 88-8101-240-5

€18,07
ISBN 8881012405
Il romanzo - di cui non possediamo il manoscritto, ma due stesure dattiloscritte con il titolo Terra amara e due con il titolo Memorie del tempo - nelle intenzioni dell’Autore avrebbe dovuto concludere - dopo Le baracche e La masseria - il ciclo delle ope

DIARI 1939-1976 Erik PESENTI ROSSI, Fortunato SEMINARA
Rif. : 978-88-8101-588-7

€30,00
ISBN 978-88-8101-5
Con la pubblicazione dei Diari di Fortunato Seminara, la Fondazione a lui intitolata, fornisce uno strumento prezioso per comprendere sia la sua opera e la sua personalità, sia la società meridionale nella quale Fortunato Seminara trascorse la maggior par

FORTUNATO SEMINARA E ANTONIO PIROMALLI: AMICIZIA LETTERARIA E IMPEGNO CIVILE Antonio D'ELIA
Rif. : 978-88-8101-702-7

€22,00
ISBN 9788881017028
È nello stile del dialogo, non sempre pacato, frequentato anche, ma non esclusivamente, attraverso le epistole, l'assiduo rapporto tra due importanti intellettuali del Novecento: Fortunato Seminara e Antonio Piromalli che il presente studio esamina sotto

VITA DI FORTUNATO SEMINARA SCRITTORE SOLITARIO Erik PESENTI ROSSI
Rif. : 978-88-8101-965-6

€18,00
ISBN 9788881019656
...un altro punto ci sembra fondamentale per evocare correttamente Seminara, quello che consiste nel finirla una volta per tutte con la “calabresità”. La ricostituzione d’una vita è soprattutto una messa in evidenza della libertà del soggetto di fronte al

SEMINARA inedito e postumo Tommaso SCAPPATICCI
Rif. : 978-88-8101-602-0

€18,00
ISBN 9788881016020
Impegno realistico e tensione etico-civile costituiscono le costanti della narrativa di Fortunato Seminara (1903-1984), attenta a una dimensione regionale da proporre con intenti di documentazione e di denuncia e con un tono pensoso adeguato alla drammati

LA VITA DI FORTUNATO SEMINARA A PESCANO Giorgio CASTELLA, Domenico CAVALLARI
Rif. : 978-88-8101-511-5

€12,00
ISBN 978888101515
Sono racconti di vita vissuta a Pescano, contrada agricola di Maropati, in provincia di Reggio Calabria, dove vivevano in prevalenza famiglie contadine che conducevano un'esistenza gioiosa e dignitosa, fatta di lavoro e feste...

LA RIBELLIONE DEGLI ANGELI Fortunato SEMINARA
Rif. : 978-88-6822-238-3

€12,00
ISBN 9788868222383
Sono ancora diverse le opere di Fortunato Seminara che, a trent’anni dalla sua morte e nonostante l’intensa attività svolta in tal senso dalla Fondazione a lui intitolata, aspettano di essere proposte al pubblico...

LA RIBELLIONE DEGLI ANGELI Fortunato SEMINARA
Rif. : 978-88-6822-248-2

€4,49 (incluso 22 % I.V.A.)
ISBN 9788868222482
eBook - Formato ePub


  • «« Inizio
  • « Prec
  • 1
  • Succ »
  • Fine »»


Mostra #  
Risultati 1 - 17 di 17
 

Login






Skype

Contattaci tramite skype cliccando sul bottone sottostante

oppure inviaci un'email a info@pellegrinieditore.it My state

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.

Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

EU Cookie Directive Plugin Information