PDFStampa

Massimo CERULO
Massimo CERULO

Massimo Cerulo, nato a Rossano (CS) nel 1980, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in “Politica, Società e Cultura”, ciclo XX°, presso il Dipartimento di Sociologia e di Scienza Politica dell’Università della Calabria con una tesi dal titolo “La vita quotidiana del politico di professione: uno studio etnografico” discussa il 18 gennaio 2008 (Supervisor Prof. Paolo Jedlowski). Vincitore di una borsa di studio di perfezionamento annuale per l’anno accademico 2007-2008, si è specializzato in “Scienze della Cultura”, presso la Scuola Internazionale di Alti Studi San Carlo di Modena (con permanenze estere a Parigi e Berlino), dove ha svolto una ricerca sulla sociologia delle emozioni: dai classici alla società tardomoderna (Supervisor Prof. Remo Bodei). Dall’ottobre del 2009 è professore a contratto di “Etnografia e ricerca sociale” nel corso di laurea in Scienze Politiche presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università della Calabria. Dall’ottobre del 2011 è professore a contratto di “Sociologia generale” nel corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Salerno. Ha relazionato e svolto attività di studio e ricerca in diverse università italiane ed europee, tra cui l'University of London,  l'IRESCO di Parigi, ISCTE di Lisbona e la Nouvelle Université di Sofia. Dal 2011 è collaboratore ISTAT per l'indagine EU-SILC; dal 2009 è collaboratore per il consorzio per il Festival di Filosofia di Modena, Carpi e Sassuolo. Ha organizzato eventi culturali in prima persona e, per la ricerca etnografica “La vita quotidiana del politico di professione”, è stato selezionato dall’Associazione Italiana di Sociologia tra i “Giovani Sociologi” del 2007.

Tra le sue numerose pubblicazioni: Il sentire controverso. Introduzione alla sociologia delle emozioni, Carocci, Roma, 2010; Un mondo (quasi) a parte. la vita quotidiana del politico di professione: uno studio etnografico, Guerini, Milano, 2009. Ha introdotto in Italia parti del pensiero di alcuni classici della sociologia quali Gabriel Tarde (La logica sociale dei sentimenti, Armando, Roma, 2011) e Pierre Bourdieu (Sul concetto di campo in sociologia, Armando, Roma, 2010).E' autore del diario etnografico in cui viene raccontato e analizzato lo svolgimento della campagna elettorale delle primarie napoletane del 2011 (Emozioni primarie, con L. Iaccarino, Guida, Napoli, 2011).



Ordina per:
LA DANZA DEI CAFFÈ Massimo CERULO
Rif. : 978-88-8101-783-6

€12,00
ISBN 9788881017836
Cosa fanno le persone al caffè? Di cosa parlano? Domande come queste trovano risposta nel libro.
Collana : Ossidiana

SOCIOLOGIA DELLE CORNICI Massimo CERULO
Rif. : 88-8101-265-0

€15,00
ISBN 88-8101-265-0
Erving Goffman occupa un posto speciale all’interno del discorso non solo della sociologia in generale, ma anche della nuova scuola di Chicago, considerato accanto all’impostazione di Herbert Blumer, il cui oggetto di studio è la contestualità del sig


  • «« Inizio
  • « Prec
  • 1
  • Succ »
  • Fine »»
Risultati 1 - 2 di 2
 

naviga nel catalogo

Libri eBook Riviste Storia e Testi


Ricerca Avanzata
Area Download
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.
   

Login






Skype

Contattaci tramite skype cliccando sul bottone sottostante

oppure inviaci un'email a info@pellegrinieditore.it My state

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.

Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

EU Cookie Directive Plugin Information